Calendario Febbraio 2014

Chi mi segue da un po’ di tempo sa che avevo l’abitudine di mettere degli sfondi per il desktop da scaricare gratuitamente. Riecco a distanza di qualche mese questo appuntamento. Clicca sull’immagine, poi con il tasto destro del mouse fai “salva con nome”. Usalo come sfondo del tuo pc, stampalo e attaccalo in ufficio, nella cameretta o dove vuoi! Fatto? Se ti va ora scatta una foto del tuo calendario e spediscila a beppebeppetti@gmail.com, Comparirà tra le foto dei lettori, Se invece non vuoi aspettare fino a fine mese per avere quello successivo, magari ti interessa la mirabolante “Azenda perpetua“.

L’utilizzo è da intendere a solo scopo personale. Vietato l’utilizzo, anche parziale, per altri scopi.

Una vacanza

Tutto pronto. La montagna mi aspetta per un po’ di vacanza. Ma sarà impossibile stare scollegato dal mondo, quindi vi toccherà vedere qualche foto, commento, disegno. Ma forse no. Vedremo. A presto!

I fotoquadri dei followers

Ringrazio @carlesi_g e @wallyros per avermi inviato le foto dei fotoquadri tratti da “Grandi Capolavori Migliorati“. E’ stato un piacere farli stampare su fotoquadri e ancora di più vederli appesi ai muri. Se ti possono interessare clicca QUI

Correva l’anno…

1993. 12 luglio per la precisione. Uno dei più bei concerti che abbia mai visto. A dire la verità non ne ho visti tantissimi, ma comunque un grande concerto. Anche oggi a distanza di anni resta inarrivabile.
 
 
Capita che quando vedo video o spezzoni del concerto della Band mi soffermo a guardare. Anche se ormai quei brani si sono sentiti centinaia di volte. A gennaio di quest’anno mi capita di vedere su Sky uno speciale sulla nascita di una delle più belle canzoni: “One”. Mentre guardavo ho fatto questo piccolo disegnetto che ho pubblicato sul web.


 
Poco dopo mi arriva una mail di un tizio che mi chiede il permesso di utilizzare il disegno. Vorrebbe fare un tatuaggio, mi dice. Passano i mesi. Al mare mi viene in mente di questo tizio che voleva farsi un tatuaggio con un mio disegno. Verso luglio doveva farlo, se non ricordo male.
Rientro dalle ferie e nella varie mail ce n’è una con una foto allegata. Il tizio (che ha un nome eh?! ma mi piace chiamarlo con il suo Nick Twitter @picivox ) si è fatto non uno, ma 4 tatuaggi. Non simboli a caso! Proprio i simboli di quel grande concerto. Ma quello che mi dà più soddisfazione è che ha aggiunto a quegli storici simboli anche il mio Dadgad Bono. Con il suo permesso pubblico qui la foto e il ringraziamento a  @picivox
 



 

 19 anni dopo. Sempre luglio. W!