2 risposte a “Centottanta!”

  1. beata quella “tua” donna, Beppe, beata LEI, avere accanto un tipo come te deve essere una cosa meravigliosa, entusiasmante.
    uberta

Rispondi