Da 1 a 100 – Voi non sapete chi sono io

Da 1 a 100 – Voi non sapete chi sono io
La raccolta delle prime 100 strisce di Dadgad comparse sul blog e sull’App per iphone e ipad. Raccolta di 110 pagine arricchita da numerosi commenti alle strisce. 110 pagine, copertina patinata lucida e plastificata da 250 gr. Rilegatura: Brossura grecata, fresata ed incollata. 12 euro + 1 euro per spese spedizione (spedizione solo in Italia)

Per l’acquisto contattatemi compilando quanto segue

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto
Voglio info per acquisto raccolta 100 strisce Dadgad

Il tuo messaggio

 

 Se hai acquistato il libro lascia un commento!

24 risposte a “Da 1 a 100 – Voi non sapete chi sono io”

  1. Oggi ho avuto il libro. Complimenti per la precisione e puntualità, ti ringrazio molto. Le strisce sono molto belle, di forte impatto. Semplici e ispirate. Profondamente pregne di ottimismo e genialità. Adoro il tormentone “Lei non sa chi sono io”, mi fa pensare sempre allo straordinario Totò. Tu sei l’artista della risata. Una carezza a Dadgad (quanto mi piace quel piccolino)! Alla prossima, mitico.
    PS: Ma non avete ancora comprato il libro? Veramente! Naaaaaaaaa…..acquistatelo e regalatevi un sorriso. Sempre piu’ ottimisti con Beppe Beppetti!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Da 1 a 100: arrivato! Letto, riletto 2 volte, 3, 4, 5, …100 volte, poi di nuovo da capo!
    Bellissimo! Ma non avevo dubbi: ho amato così tanto il primo libro (Dadgad uno di noi) che sapevo che non mi avrebbe deluso.
    Prenoto già il prossimo!
    Complimenti Beppe!

  3. Ma si puo’! mia mamma l’ha ritirato dalla posta pensando fosse per mio fratello (in vacanza). Io qui ad aspettare ed invece era già stato recapitato giorni fa; giaceva tra inutili buste pubblicitarie!
    Dalle prime vignette ho già capito che sarà un capolavoro!
    Grande Beppe!!!

    Paolo

  4. ARRIVATO!!!!! :o)
    Ieri sera tornado a casa ho aperto la cassetta delle lettere e l’ho trovato!!! Che bello Beppe… non vedo l’ora che arrivi domenica, per ritagliarmi un paio d’ore (mi chiuderò in camera a tripla mandata o mal che vada… nel bagno adducendo motivi… fisiologici!?!) e immergermi nel fantastico mondo di DADGAD!!!
    Grazie ancora Beppe… sempre più M I T I C O !!!

    P.S. – anche a me come a Carmen all’inizio mi era venuto il dubbio che mi avessi inviato la copia sbagliata avendo letto “A Daniela”… poi ho guardato in fondo al libro e… sorpresa!!! ;o)
    Ciao Beppe!

  5. Dadgad sei single?
    Se sì ti sposo subito!!!!!!! :-))
    Ti ho adorato dal primo momento in cui ti ho conosciuto su Twitter.
    Te ed il tuò papà Beppe. 😉
    Grazie di esistere.
    Ad entrambi. 🙂
    Mi fate fare sempre un sorriso e mi riempite il cuore di tanta tenerezza.
    Lunga vita a voi! 😉

  6. Spesso mi chiedono perché io sorrida sempre; forse alludendo ad una mia faciloneria che adoro sorvolare..Io non sorrido sempre..sarei una sciocca, ma sorrido a me e alle altre persone, quanto mi è più possibile, convinta che un sorriso gratuito e spontaneo sia una gioa sottovalutata. Ho divorato le tue strisce, da profana del disegno ma da amante della spensieratezza…sentimento che hai saputo regalarmi ad ogni strip. Mi auguro di avere l’opportunità un giorno, in questa vita come in una prossima, di ricambiare la gioia che si è mossa ad ogni giro di pagina e attendo, con la stessa ansia con la quale ho aspettato il tuo libro,tutti i tuoi prossimi capolavori. Grazie di cuore. Silvia

  7. Come spero, devi continuare a fare strisce anch’io come te te le ho lette x caso appassionandomi a questo genere ,comunque bellissimo !!!! Mi piace tantissimo essendo una novellina , molte non le conoscevo, bella la spiegazione del nome , e grazie x averci fatto partecipi sempre un po’ di più su quello che fai e come fai … Penso di averti anche già espresso tutta la mia ammirazione continua così x me sei MITICOOOO GRAZIEEEE!!!! ;))

  8. Appena arrivato. Appena aperto. La dedica è una forza, come chi l’ha scritta.
    Devo confessarti che appena ho girato la copertina e ho visto “A Daniela”, mi è venuto un coccolone, pensavo mi avessi spedito la copia sbagliata. Ma quando sono andata all’ultima pagina e ho visto la dedica personale, ho capito e mi sono fatta una risata.
    Grazie Beppetti, sei un mito e non ti smentisci mai!!!

      1. Dove ho potuto scriverlo,ho detto le qualità di BeppeBeppetti nella sua arte di grafico e secondo me,ancora una volta , ritroverà i suoi lettori con un sorriso stampato in faccia quando apriranno “Da 1 a 100” , cosa rara…..Grazie per rendere semplice la fatica

  9. Pingback: Beppe Beppetti
  10. E sono 2! Con questo, ho acquistato 2 libri del Beppetti. Se il secondo è come il primo, lo terrò tra le cose più preziose, nella mia libreria, tra Camilleri, Sciascia, Verga, Sottile, Savatteri, Shakespeare…Si terranno buona compagnia.

Rispondi