Tante cose

Tante cose in ballo. Si disegna, si pensa, si colora, si scrive, si invia. Tra le tante cose e che a differenza di altre, non so se vedrà mai la luce, un racconto disegnato. Ma lungo eh? Lungolungolungo. Nato tempo fa e chissà quando terminerà. Il tempo è sempre poco, ma ogni tanto si riprende in mano e si prosegue. Verso una rotta immaginaria. Più volte persa e più volte ritrovata. Per vedere se la cosa può piacere e, perché no, per avere anche stimoli per proseguire vi sottoporrò alcune pagine in questo spazio. Mi direte, se ne avrete voglia, che ne pensate. Lasciando commenti o scrivendomi in privato. Generalmente rispondo a tutti. Ecco qui un paio di paginette…
…continua!

3 risposte a “Tante cose”

  1. Si! L’accento è un errore e anche grosso. Ce ne sono altri sparsi. ma per ora lascio tutto così… dovrò andare a correggere tutto a lavoro finito. A proposito… QUANDO LO FINIRO’? mah! Grazie dei commenti. Importanti e utilissimi!

  2. molto carine,Beppe!lo sai,i miei complimenti ai tuoi lavori,ti arrivano sempre!!originale la signora un po’ arteriosclerotica…eheheh

    ma dimmi….l’accento sulla prima E che introduce il raccontino è un errore?complimenti e buon weekend ;0))

  3. A me queste pagine piacciono moltissimo.
    Bello il modo di disegnare Beppe, giovane entusiasta e estroverso.
    Mi piace anche come scrivi, tatntotantotanto, eh?
    Bella anche la calligrafia; sarebbe proponibile l’uso del minuscolo nei fumetti?
    Poi, a fare l’überpignolo l’accento su perché è al contrario, ma non lo sa nessuno.

    Però –c’è sempre un però– sono ingegnere e quindi ho gusti pessimi.

Rispondi